superare la paura di smettere di fumare 1

Smettere di fumare: come superare paura, dubbi ed esitazioni

Mi squilla il telefono. È una signora che mi ha contattato due giorni fa via mail.

«Pronto?»

Neanche un minuto di telefonata e…

«Io vorrei smettere… però…»

ECCOLA!

Sai quante volte l’ho sentita, quella frase, detta in quel modo? La dicono tutti. E quei pochi che non la dicono? Bè, quasi di sicuro la pensano.

Se preferisci guardare il video, eccolo qui…

Tante persone credono che la presenza di quel “però” sia un problema. Sono convinte che finché ci saranno quelle esitazioni, quei dubbi… allora non potranno smettere.

«Voglio smettere…però non mi sento pronta…»

«…però non so se è il momento giusto…»

«…però quando ci penso ho paura…»

Paura di smettere di fumare? È normale!

Voglio dirlo una volta per tutte: è assolutamente NORMALE che ci sia quel “però”!

Sì lo so, può sembrare strano, ma se ci rifletti abbiamo tutti dei pensieri che non sono coerenti fra di loro. 

Capita ad esempio anche nelle relazioni. Vorresti dire qualcosa a qualcuno… ma magari hai paura delle conseguenze.

  • PENSIERO 1: «Vorrei proprio dirgli che…»
  • PENSIERO 2/ESITAZIONE: «… però se poi non mi capisce?»

Questa dinamica è ancor più chiara nel caso delle dipendenze.

  • PENSIERO 1: «Vorrei smettere…»
  • PENSIERO 2/ESITAZIONE: «…però non…»

Forse in questo momento vorresti che tutti quei dubbi svanissero nel nulla. Ma così facendo, con questa sorta di speranza… in realtà stai dando a questi dubbi il potere di determinare la tua scelta!

Come se dicessi a te stesso/a «Finché non mi sento pronto/a al 100%, finché al pensiero di smettere non provo nessuna esitazione e nessuna paura… non ci provo neanche!»

Ma per decidere di smettere, non puoi aspettare che questi dubbi se ne vadano… perché forse non se ne andranno mai!

superare la paura di smettere di fumare 2

Quindi? Che fare con la “paura di smettere”? Come gestire i dubbi?

Facci pace. Questo è l’unico modo per superare la paura di smettere di fumare…

I dubbi e le esitazioni ci sono e ci saranno lungo il tuo percorso. Prima accetti la loro presenza… prima potrai liberarti dal fumo! Per liberarti dalla dipendenza non puoi aspettare che quei “però” se ne vadano come per magia.

Per dirlo in altre parole… se non ci fossero quei “però”… quei dubbi… non staresti neanche leggendo queste righe. Avresti già smesso, all’istante, da solo/a e senza nessun tipo di esitazione!

Ricorda una cosa essenziale: quei dubbi, quei “però”… non sono roba tua. Quella è la voce della dipendenza. 

LA TUA VOCE «Vorrei smettere…»

LA VOCE DELLA DIPENDENZA «…però non sei pronta… però non è il momento… però poi non riesci a vivere senza (di me)»

È paradossale, ma nel momento in cui accetti fino in fondo la presenza di queste esitazioni, in realtà togli loro il potere di influenzarti.

Come se gli dicessi: «Ok care esitazioni, so che ci siete e va bene così. Ma voi siete la voce della dipendenza. Io prendo la mia scelta, scelgo la Libertà, anche se voi vorreste farmi credere il contrario!»

“Ciò a cui opponi resistenza persiste, ciò che accetti può essere cambiato.” Carl Gustav Jung

Alla tua Libertà,

Giulio

P.S. Se stai pensando di smettere di fumare, puoi richiedere una prima sessione con me, 100% gratuita. Scrivimi su Whatsapp o compila il modulo apposito.

Condividi questo articolo!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email